• 1 kg. di albicocche senza nocciolo
  • 450  gr. di zucchero
  • il succo di un limone ( se possibile biologico )
  • una mela

Preparazione:

Prendere le albicocche e dopo averle lavate e denocciolate, tagliatele a pezzetti un po’ piccoli e mettetele in un tegame con il bordo un po’ alto, aggiungete lo zucchero, il succo del limone e la mela con la buccia tagliata a pezzetti piccoli ( farà un po’ da addensante ) . fate cuocere il tutto per circa 30/40 minuti mescolando ogni tanto.

Trascorso questo tempo, controllate la consistenza della marmellata, facendo la prova piattino.

Mettete un cucchiaino di marmellata sul piatto e questa dovrà scendere molto lentamente, se così non fosse continuate la cotture per altri 10 minuti o comunque fino al raggiungimento della densità di vostro gusto. Io personalmente preferisco le marmellate un po’ morbide. Vedete voi.

A piacere potete anche frullare metà della marmellata lasciando così con la parte non frullata alcuni pezzi interi.

Versate poi la marmellata ancora calda  nei vasetti precedentemente sterilizzati, capovolgeteli  al fine di creare il sottovuoto e lasciateli così fino al giorno dopo. Raffreddati potete rigirarli, eventualmente etichettarli e metterli in dispensa.

Dopo un paio di settimane potrete gustare la marmellata.

 

 

marmellata_albicocca